Ascoltare davvero

/
2 Comments

Quel giorno, Frank stette ad ascoltare. Forse fu per questo che mi piacque. Ascolta ancora nello stesso modo, anche dopo tutti questi anni. Con quell'espressione attenta che assume la gente quando vuole davvero capire che cosa sta dicendo l'interlocutore. Si vede che prova interesse. Non quell'ascoltare che è solo un tacere in attesa della prima occasione per intervenire nel discorso e mettersi a raccontare la propria storia.

da Se stasera sono qui, Catherine Dunne, ed. TEA, 2007, p.136


2 commenti:

  1. Se la mente è occupata nella preparazione della nostra replica, vuol dire che non stiamo davvero ascoltando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente

      A Settembre ci vediamo allora!

      :-)

      Elimina