martedì 21 febbraio 2012

Senza rimpianti

Anka Zhuravleva, Distorted gravity

Rimpiangere le proprie esperienze significa arrestare il proprio sviluppo. Rimpiangere le proprie esperienze significa porre una menzogna sulle labbra della propria vita. È quasi come negare l'esistenza dell'anima. Respingere le proprie esperienze equivale ad arrestare il proprio sviluppo; rifiutare le proprie esperienze significa porre una bugia sulle labbra della propria vita. Non è meno che rinnegare l'Anima.

~ Oscar Wilde, De Profundis ~

Nessun commento:

Posta un commento

@elisachisanahoshi

Follow Me