La favola di Eyüp: Dame, Principesse e Streghe

In un bel pomeriggio di sole, nel verde e affollato quartiere di Eyüp, c'erano tante dame con il capo avvolto in foulard colorati. Molte offrivano il braccio ai loro cavalieri, e sorridevano; altre, invece, sembravano molto tristi. Alle loro spalle la Grande Moschea del Sultano brillava al sole come una grande lacrima grigia, e la fontana spillava acqua fresca e pulita. 

 
 

Alcune dame, eleganti e silenziose, lanciavano occhiate furtive alle compagne; altre cullavano fratelli e figli piccoli mentre alcune decane, con lo sguardo intenso e arcigno delle megere, controllavano che tutto si svolgesse secondo le precise regole di un copione antico. Tra le pieghe dei foulard i loro pensieri si perdevano, si rincorrevano, si sfioravano appena...

 
 

Commenti