Potessi cavalcare senza fine

/
0 Comments

Potessi cavalcare senza fine 
come l'ape sul prato
e far visita solo a chi mi piace
senza nessuno che venga a cercarmi

Flirtare tutto il giorno coi ranuncoli
e sposare chi mi va
vivere un po' ovunque
o meglio, correre via

senza avere un poliziotto che mi insegue,
- o cacciarlo se lo fa -
farlo scappar via, fin oltre le Penisole
per sfuggirmi.

Ho detto "essere solo un'ape"
sopra una zattera d'aria,
galleggiare nel nulla tutto il giorno
e ancorarmi oltre i confini

Che libertà! A questo pensano i prigionieri
incatenati nei sotterranei.

~ Emily Dickinson, 1863. traduzione a.c.d ECH ~


Nessun commento: